DICEMBRE   2001
 

Home Page
Indietro
NOVEMBRE   1999
DICEMBRE   1999
GENNAIO   2000
FEBBRAIO   2000
MARZO  2000
APRILE   2000
MAGGIO   2000
GIUGNO   2000
LUGLIO   2000
SETTEMBRE   2000
OTTOBRE   2000
NOVEMBRE   2000
DICEMBRE   2000
GENNAIO  2001
FEBBRAIO  2001
MARZO  2001
APRILE  2001
MAGGIO  2001
GIUGNO  2001
LUGLIO   2001
SETTEMBRE   2001
OTTOBRE   2001
NOVEMBRE   2001
DICEMBRE   2001
GENNAIO   2002
FEBBRAIO  2002
MARZO   2002
APRILE   2002
MAGGIO   2002
GIUGNO   2002
LUGLIO   2002
SETTEMBRE  2002
OTTOBRE  2002
NOVEMBRE  2002
DICEMBRE  2002
GENNAIO  2003
FEBBRAIO  2003
MARZO 2003
APRILE  2003
MAGGIO   2003
GIUGNO  2003
LUGLIO  2003
OTTOBRE  2003
NOVEMBRE  2003
DICEMBRE  2003
MAGGIO  2004

 

bullet



ODONTOPAGE AUGURA A TUTTI I SUOI LETTORI BUON NATALE E BUON 2002

 

 

bullet

CONDONO ENPAM

Per tutto il 2002 l'ENPAM  ha disposto un condono per tutti coloro che risultino inadempienti al pagamento delle passate quote prefissate. Il tasso d'interesse Ŕ stato fissato al 5% annuo, fino a un massimo del 45% . L'Ente invierÓ moduli da compilare e, su tale base, fornirÓ il conteggio esatto e le modalitÓ per versare le somme. Ulteriori informazioni presso Enpam.

 

 

bullet

 Un nuovo servizio ANDI: EUKRA

L'ANDI lancia, per i soli soci, una nuova iniziativa unica nel campo dell'aggiornamento a distanza: EUKRA. Partendo dalla homepage, si entra in EUKRA, dov'Ŕ possibile iscriversi a una sorta di mailing list e farsi spedire ogni settimana (ma il periodo Ŕ modificabile) abstracts di articoli pubblicati in oltre 4500 riviste scientifiche nel mondo, su vari argomenti odontoiatrici di nostra scelta. ╚ importante impiegare un po' di tempo all'inizio, quando si devono indicare in maniera via via pi¨ approfondita i campi di interesse scelti (che non devono essere per forza uno per utente). Maggiori informazioni sul sito ANDI.

 

 

bullet

XP: una bufala?

Eravamo stati fin troppo facili profeti sulla bontÓ delle protezioni anti-hacker disposte dalla Microsoft sull'ultimo nato. A meno di 2 mesi dalla sua immissione sul mercato, Ŕ stata trovata una falla gravissima nel sistema, che addirittura permetterebbe a malintenzionati di formattare a distanza il nostro Hard Disk, con la conseguente perdita definitiva di tutti i dati. La Microsoft ha disposto una  patch  (= rimedio) da scaricare dal suo sito. Attenzione: la contromisura Ŕ obbligatoria anche per Windows Me e per Win 98 SE.
Questa ulteriore disavventura di Gates e soci ci porta a esortarvi di nuovo a evitare l'uso di Internet col PC di studio, soprattutto se non provvisti di antivirus e firewall (p.es. Zone Alarm).
E non dimenticate anche la patch per Explorer 6...